Grosso Veloce Luminoso Confermato ! ZTF03c (2019 LZ4)

Confermato un veloce e luminoso asteroide NEOCP la sera del 8 giugno 2019 . L’osservatorio di Castelvecchio Pascoli è il secondo osservatorio al mondo ad aver osservato e misurato questo oggetto. inserito nella lista dei NEOCP dal Minor Planet Center.

Ore 22.05 di un Sabato castelvecchiese in cui da casa si sente la musica provenire da una festa di matrimonio. Serata calda cielo non limpidissimo anzi con parecchia foschia , stanchezza dalla giornata di mare appena passata . Ma se in cielo brilla una stella l’osservatorio K63 apre ed inizia la sua caccia . Caccia che stasera è stata veramente fruttuosa infatti ho effettuato una “Conferma” di un NEOCP .Cosa significa confermare un NEOCP ? Molto semplice essere il secondo osservatorio al mondo che osserva un asteroide scoperto da un altro osservatorio e ne conferma l’esistenza. Figo ! Oltre a questo il sasso in questione è molto veloce e anche mooolto luminoso essendo di 14esima magnitudine un valore inusuale per oggetti NEOCP. In questi casi il fattore C conta molto perchè l’oggetto non avendo un orbita ben definita puoi essere in un “ovunque” determinato da valori statistici estrapolati solo da quella manciata di valori delle prime misurazioni dell’osservatorio che lo ha scoperto . Che si trovi esattamente dove l’orbita calcolata dice che sia è molto raro sopratutto con asteroidi molto vicini e veloci come questo . Allora come ho fatto a beccarlo ? Semplice si aspetta avanti o dietro la sua posizione calcolata cioè si posiziona il telescopio alle coordinate che dovrebbe avere ad un tempo T + 5 o 10 minuti oppure T -5 o -10 minuti rispetto alle cooridnate date per il tempo corrente . Io mi sono spostato di 5 minuti avanti alla sua posizione calcolata a BAM , preso . Ma mi e andata bene potevo stare anche 2 ore a muovere il telescopio di qua di la in basso e in alto rispetto alla posizione teorica e non trovare nulla. ed Invece….

Una delle immagini di conferma del NEOCP ZTF03c
somma di 10 immagini da 4 secondi per poter misurare la posizione dell’asteroide con un buon rapporto segnale rumore.

Sembra facile , ma e come cercare un ago in un pagliaio e ve lo faccio vedere con le immagini successive . Se alzate gli occhi al cielo il vostro sguardo spazia per una bella porzione di esso , ma se utilizzate un binocolo in funzione del campo che ha , arriverete a coprire una zona di circa 7 gradi cioe una piccola porzione di cielo , utilizzando il telescopio invece il campo si riduce ad un area simile a quella di una cannuccia , ma non le cannucce grosse da Spritz quelle piccole da Esta-te’ !

Eccolo il campo inquadrato dal mio telescopio che e di cira 42×20 Minuti di arco praticamente un puntino in cielo se visto ad occhio nudo.

     

Dimenticavo di dirvi che l’asteroide in oggetto è stato scoperto da un osservatorio professionale con un telescopio di 1,2 metri il codice MPEC (che dovreste gia sapere cosa sia) è I41 Palomar Mountain Observatory , vi ricorda qualcosa ? dateci un occhiata cliccando su questo Link

Ed ecco l’orbita NON definitiva ma basata sulle mie osservazioni e di altri osservatori che grazie anche alle mie hanno trovato e misurato successivamente l’asteroide in oggetto , sotto i parametri orbitali PROVVISORI.

Orbital elements:  ZTF03cF
   Perihelion 2019 Apr 18.580933 +/- 0.0153 TT = 13:56:32 (JD 2458592.080933)
Epoch 2019 Jun  9.0 TT = JDT 2458643.5   Earth MOID: 0.0008   Ma: 0.0075
M  29.31924102 +/- 0.034            (J2000 ecliptic)          Auto-Find
n   0.57020173 +/- 0.000506         Peri.  293.46861 +/- 0.008
a   1.44029138 +/- 0.000851         Node   254.84463 +/- 0.0007
e   0.4265695 +/- 0.00042           Incl.    2.02540 +/- 0.0016
P   1.73/631.34d           H 24.5   G  0.15   U  7.6  
q 0.82590697 +/- 0.000123    Q 2.05467579 +/- 0.00182
From 44 observations 2019 June 8 (16.5 hr); mean residual 0".46
Le prime misure
E una rappresentazione grafica dell’orbita dell oggetto ancora da confermare come tale .

Aggiornamento finalmente è uscita al circolare mpec con oltre 280 misurazioni , resta il fatto che la conferma è stata effettuata da K63!

La cirolare MPEc in questioe e la MPEC 2019-M14 : 2019 LZ4

Prima circolare MPC con il nuovo strumento ! NEO 2017 RW1

Prima circolare (M.P.E.C. 2017-R55) con il newton ! Serata di caccia aglia steroidi con 3 target in saccoccia anche se ho dovuto faticare a causa delle condizioni del cielo.


Nonostante le condizioni di cielo non ottimali  ieri sera ho effettuato diverse misure di asteroidi  senza riuscire a capire le reali prestazioni del 16″ per questo dovrò aspettare le fredde serate invernali senza la presenza di aria umida per spremere al meglio la belva. Ottenere misure sufficientemente  precise di questo asteroide non è stato facile ,  ho impiegato quasi un ora e mezza , il sassolino non voleva staccarsi dal fondo cielo e ho dovuto ripetere diverse volte le procedure di stacking e blinking. Ho voluto memorizzare nel mio BLOG questa circolare perchè  ho ottenute le misure confrontandomi con osservatori  professionali  eccetto l’onnipresente 104 del fratellone che ha comunque  dalla sua  un cielo migliore una camera di acquisizione professionale e un  telescopio  che raccoglie almeno il doppio di  fotoni rispetto al Newton di  K63 . Ma avanti sassi ! Fatevi sotto che qualcuno  vi osserva.



M.P.E.C. 2017-R55 Issued 2017 Sept. 14, 02:15 UT


     The Minor Planet Electronic Circulars contain information on unusual
         minor planets and routine data on comets.  They are published
    on behalf of Division F of the International Astronomical Union by the
          Minor Planet Center, Smithsonian Astrophysical Observatory,
                          Cambridge, MA 02138, U.S.A.

             Prepared using the Tamkin Foundation Computer Network

                              [email protected]
            URL http://www.minorplanetcenter.net/    ISSN 1523-6714

                                   2017 RW1

Observations:
     K17R01W* C2017 09 12.31635 22 33 38.168+00 38 19.06         20.0 wLER055F51
     K17R01W  C2017 09 12.32798 22 33 37.189+00 37 32.12         20.0 wLER055F51
     K17R01W  C2017 09 12.33960 22 33 36.188+00 36 45.31         19.9 wLER055F51
     K17R01W  C2017 09 12.35123 22 33 35.182+00 35 58.25         19.9 wLER055F51
     K17R01W  C2017 09 13.25840 22 32 41.16 -00 29 54.7          20.3 VqER055I52
     K17R01W  C2017 09 13.25917 22 32 41.11 -00 29 58.1          20.2 VqER055I52
     K17R01W  C2017 09 13.25993 22 32 41.05 -00 30 01.7          19.8 VqER055I52
     K17R01W  C2017 09 13.26070 22 32 40.98 -00 30 05.0          19.8 VqER055I52
     K17R01W  C2017 09 13.29105 22 32 38.11 -00 32 25.9          19.5 VoER055691
     K17R01W  C2017 09 13.29824 22 32 37.53 -00 32 58.6          19.5 VoER055691
     K17R01W  C2017 09 13.30551 22 32 36.83 -00 33 33.6          19.7 VoER055691
     K17R01W KC2017 09 13.81347 22 32 09.81 -01 14 55.1          18.6 RtER055Z84
     K17R01W KC2017 09 13.81563 22 32 09.59 -01 15 06.4          19.1 RtER055Z84
     K17R01W KC2017 09 13.81778 22 32 09.44 -01 15 16.9          18.3 RtER055Z84
     K17R01W KC2017 09 13.82353 22 32 08.97 -01 15 45.8          18.9 RtER055Z84
     K17R01W KC2017 09 13.82354 22 32 07.74 -01 15 56.0          19.6  tER055K63
     K17R01W KC2017 09 13.82568 22 32 08.78 -01 15 57.0          18.6 RtER055Z84
     K17R01W KC2017 09 13.82990 22 32 06.97 -01 16 30.1          18.7 VqER055595
     K17R01W KC2017 09 13.83188 22 32 06.78 -01 16 38.9          18.6 VqER055595
     K17R01W KC2017 09 13.83550 22 32 06.77 -01 16 56.4          19.1  tER055K63
     K17R01W KC2017 09 13.84129 22 32 06.23 -01 17 24.7          19.2  tER055K63
     K17R01W KC2017 09 13.91331 22 31 59.52 -01 23 34.2          18.8 RqER055104
     K17R01W KC2017 09 13.92026 22 31 58.81 -01 24 09.8          19.1 RqER055104
     K17R01W KC2017 09 13.92710 22 31 58.20 -01 24 45.4          18.9 RqER055104

Observer details:
104 San Marcello Pistoiese.  Observers P. Bacci, M. Maestripieri.  Measurers
    P. Bacci, L. Tesi, G. Fagioli.  0.60-m f/4 reflector + CCD.
595 Farra d'Isonzo.  Observers L. Bittesini, U. Montanar, E. Pettarin.
    Measurer E. Pettarin.  0.61-m f/4.0 reflector + CCD.
691 Steward Observatory, Kitt Peak.  Observer A. F. Tubbiolo.  0.9-m f/3
    reflector + CCD.
F51 Pan-STARRS 1, Haleakala.  Observers J. Bulger, T. Lowe, A. Schultz,
    M. Willman.  Measurers K. Chambers, S. Chastel, L. Denneau, H. Flewelling,
    M. Huber, E. Lilly, E. Magnier, R. Wainscoat, C. Waters, R. Weryk.  1.8-m
    Ritchey-Chretien + CCD.
I52 Steward Observatory, Mt. Lemmon Station.  Observer R. G. Matheny.
    Measurers E. J. Christensen, D. C. Fuls, A. R. Gibbs, A. D. Grauer,
    J. A. Johnson, R. A. Kowalski, S. M. Larson, G. J. Leonard, R. G. Matheny,
    R. L. Seaman, F. C. Shelly.  1.0-m reflector + CCD.
K63 G. Pascoli Observatory, Castelvecchio Pascoli.  Observer R. Bacci.  0.40-m
    f/3.2 Newtonian reflector + CCD.
Z84 Calar Alto-Schmidt.  Observer E. Schwab.  Measurers E. Schwab, M. Micheli,
    D. Koschny.  0.8-m f/3 Schmidt + CCD.

Orbital elements:
2017 RW1                                                 Earth MOID = 0.0219 AU
Epoch 2017 Sept. 4.0 TT = JDT 2458000.5                 MPC
M 328.44631              (2000.0)            P               Q
n   0.46842490     Peri.  252.50440     +0.40013899     -0.91629494
a   1.6420110      Node   173.82712     +0.88956441     +0.38384429
e   0.5040424      Incl.    9.14984     +0.22037229     +0.11431160
P   2.10           H   23.7           G   0.15           U   6
Residuals in seconds of arc
170912 F51  0.1-  0.0     170913 691  1.1-  0.0     170913 Z84  0.2+  0.0
170912 F51  0.0   0.1-    170913 691  0.4+  0.9+    170913 595  0.0   0.6-
170912 F51  0.0   0.0     170913 691  0.2+  0.1-    170913 595  0.2-  0.6+
170912 F51  0.1+  0.0     170913 Z84  0.1+  0.2-    170913 K63  0.3+  0.6-
170913 I52  0.4-  0.3-    170913 Z84  0.5-  0.5-    170913 K63  0.0   0.6+
170913 I52  0.0   0.1-    170913 Z84  0.0   0.1-    170913 104  0.9+  0.3+
170913 I52  0.1+  0.1-    170913 Z84  0.3+  0.3+    170913 104  0.2+  0.5+
170913 I52  0.2+  0.1+    170913 K63  1.2-  1.1-    170913 104  0.9+  0.2+

Ephemeris:
2017 RW1                 a,e,i = 1.64, 0.50, 9                   q = 0.8144
Date    TT    R. A. (2000) Decl.     Delta      r     Elong.  Phase     V
2017 08 15    22 42 17.5 +08 48 11   0.3445  1.3270   152.1    21.0    23.0
...
2017 08 30    22 40 43.4 +07 42 38   0.2077  1.2099   163.1    14.0    21.5
...
2017 09 07    22 37 23.1 +04 51 55   0.1428  1.1475   167.3    11.1    20.5
...
2017 09 13    22 32 56.5 -00 09 25   0.09736 1.1012   166.7    12.1    19.6
2017 09 14    22 31 53.3 -01 29 51   0.09009 1.0936   166.0    12.9    19.4
2017 09 15    22 30 41.2 -03 04 23   0.08293 1.0860   164.9    13.9    19.3
...
2017 09 21    22 16 11.8 -22 59 21   0.04356 1.0412   147.8    31.0    18.3
...
2017 09 29    11 43 59.8 -63 07 36   0.03755 0.9842    61.2   116.9    21.2
...
2017 10 14    10 55 03.2 -26 39 03   0.1395  0.8921    38.2   136.2    25.6

A. U. Tomatic                (C) Copyright 2017 MPC           M.P.E.C. 2017-R55