Per ottenere il codice osservatorio da parte del Minor Planet Center per poi inviare le misure astrometriche a questa struttura si deve passare un semplice “esamino” che consiste nell’effettuare la misurazione di 3 asteroidi numerati cercando di fare misure precise e utilizzando il protocollo standard di invio delle osservazione. Una volta inviata l’email riceveremo dal Minor Planet Center (se tutto e andato per il verso giusto) il codice alfanumerico univoco di identificazione che nel mio caso è stato K63. 
Con sommo gaudio  inserisco le osservazioni effettuate e il messaggio di risposta da questo prestigioso ente scientifico che raccoglie le osservazione di tutti astrometristi  sia  appartenenti ad osservatori gestiti da professionisti che da Astronomi dilettanti (Astrofili) come il sottoscritto.

la data di designazione al Minor Planet Center dell'osservatorio G.Pascoli .
La data di designazione al Minor Planet Center dell’osservatorio G.Pascoli .